sabato 13 dicembre 2014

Un sogno migliore e tolleranza zero. Per le donne l’inno della non violenza è rap


video




Servizio di Marzia Pomponio


La violenza contro le donne è ormai un fenomeno che ha raggiunto dimensioni allarmanti nel nostro Paese, a confermarcelo sono le notizie di cronaca nera che ci arrivano quotidianamente. Una vittima ogni due giorni.
Si rivolge alle donne che continuano a tacere e giustificare il rapper romano Miguel Cris, che esce in questi giorni con il videoclip del nuovo singolo dal titolo “Un sogno migliore”.
Dopo averle cantate a suon di rap ai politici corrotti con il brano “Er paese dei balocchi”, ancora in testa negli ascolti di Youtube, questa volta Miguel Cris lancia un inno alla “tolleranza zero”. Il videoclip, diretto dal regista Alessandro Prete, non lascia spazio ad attenuanti: la violenza non va tollerata ma denunciata, e sotto accusa finiscono anche le Istituzioni, inadeguate ad una concreta tutela nei riguardi delle poche donne che denunciano.

Nessun commento:

Posta un commento